News

Piemonte, influenza H1N1: ora è allarme. Altri due ricoveri alle Molinette

Altri due nuovi casi di influenza H1N1, e all’ospedale Molinette di Tori­no i pazienti ricoverati in terapia inten­siva salgono a quattro.
Nel tardo pomeriggio di ieri l’autoam ­bulanza con a bordo i medici è partita d’urgenza, con attrezzatura al seguito, per soccorrere un uomo di 37 anni di Borgomanero, in provincia di Novara. L’uomo, apparentemente sano, non aveva alcuna patologia pregressa e da 48 ore era ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Bor­gomanero (dove si apprende che un altro caso di influenza H1N1, un 32en­ne, è in fase di studio). Le sue condizio­ni sono peggiorate col passare del tem­po e ieri pomeriggio è arrivata la confer­ma: è risultato positivo al virus H1N1. Solo in tarda nottata l’uomo è arrivato nella rianimazione delle Molinette ed è stato sottoposto al trattamento di respi­razione extracorporea con Ecmo.
L’altro caso, meno grave, è una donna torinese di 52 anni, da due giorni rico­verata in medicina d’urgenza alle Moli­nette. È affetta da serie patologie al fegato e per lei, mercoledì sera, è stato necessario il trasferimento in terapia intensiva. Ieri mattina è arrivata la con­ferma della sua positività al virus dell’influenza H1N1, e per questo è stata sottoposta anche lei al trattamento Ecmo.

L’articolo di Liliana Carbone su CronacaQui in edicola in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta il 21 gennaio

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo